vieniatrovarci

Brundisium

“Brunda”, testa di cervo così come intitolarono la città i Messapi ispirandosi alla naturale conformazione del porto interno a forma di palco di cervo. Uno degli scali adriatici più sicuro dell’intero Mediterraneo che attirò l’interesse dei romani tanto da fare di Brundisium il fulcro dei loro traffici mercantili collegando le

Approfondisci
castello-svevo

Sui passi di Federico II

“Filia Solis” così l’imperatore svevo Federico II intitolò la città di Brindisi, particolarmente attento e affezionato alla città, l’imperatore ne volle fortificare il sistema difensivo con la costruzione del castello Svevo a pianta trapezoidale con un largo e profondo fossato, l’ampliamento delle mura difensive con l’apertura dell’attuale porta Napoli (o

Approfondisci